Per esempio, l’aglio e la cipolla rispecchiano in pieno queste caratteristiche. Alimentazione gatto: i cibi da evitare. Sul burro di arachidi e i cani si è discusso a lungo. Aggiungiamo anche questi deliziosi snack nei 20 cibi che fanno bene ai cani. I carboidrati raffinati rientrano tra i cibi proibiti per i cani, quindi potete anche lasciare che Fido vi guardi implorante quando mangiate cornetti, biscotti,  brioches o altri prodotti da forno. Condite il loro cibo con una manciata di prezzemolo fresco tritato. Mentre il tuo cane potrebbe essere solo una parte della tua vita, per loro sei tutto. Male, vero? Con la farina d’avena potete sbizzarrivi con alcune ricette per cani, attenzione come sempre al condimento utilizzato. Fagioli. Secondo alcuni esperti, quello che farebbe male all’interno del burro di arachidi è la sua componente di aflatossine, sostanze cancerogene che provocherebbero il cancro. 11. La lista dei cibi che fanno male al cane. In questi casi, oltre al formaggio potrete somministrare al vostro cane la ricotta che è poco salata ma ha un alto contenuto di calcio e proteine. Cioccolato e caco: tra i cibi da non dare ai cani, questi contengono una sostanza chiamata teobromina che il cane non è in grado di metabolizzare e che pertanto risulta altamente tossica, al punto da causare alterazione del ritmo cardiaco, tremori, danni al sistema nervoso centrale, come pure ai reni e ai polmoni, fino alla morte dell’animale. Qualunque sia la risposta devi sapere che sono molti gli alimenti e le sostanza, aggiunte ai cibi industriali, che possono essere insidiose per noi. Questi rientrano infatti tra i cibi che fanno bene ai cani. Patate dolci
Le patate dolci sono un alimento sicuro per il cane. Con l’olio di cocco si può tenere sotto controllo la funzione tiroidea, tenere sotto controllo il pelo del cane e farlo crescere folto e lucido e non solo, questo olio in tutta la sua naturalità può tenere sotto controllo le infezione da funghi. Questi frutti possono diventare dei veri e propri snack salutari per i nostri amici a quattro zampe.

. Latte e suoi derivati. Sono una valida alternativa a riso e pasta come fonte di carboidrati. Patata dolce. Serviteli sempre cotti, meglio ancora se cucinati senza l’aggiunto di sale. Cereali integrali. L’importante è che prima di servire il pesce al vostro cane, lo puliate o lo priviate di tutte le lische e le spine per evitare che il vostro cane possa soffocare. La carne rossa è consigliabile massimo due volt… Non sappiamo se fido sarà in grado di apprezzare quel sapore un po’ aspro che contraddistingue i mirtilli ma se un vero intenditore del gusto, apprezzerà. In alcuni casi, se continui a fornire al tuo amico a 4 zampe alimenti che fanno male ai cani, l’effetto potrebbe essere letale.Per questo motivo, per preservare la salute del tuo cane, è bene che tu abbia ben chiaro in testa quali sono i cibi che i cani dovrebbero assolutamente evitare.. Alimenti Che Fanno Male ai Cani Avocado. Esempio di cereali integrali adatti al vostro gatto sono Avena (con acqua), mais e riso integrale. Le uova sono un altro ottimo spuntino sano. Rappresentano una grande fonte di vitamina B6, vitamina C, beta-carotene e manganese. I cani sono i migliori amici dell'uomo. Può questo alimento rientrare tra i 20 cibi che fanno bene ai cani? In questo articolo vi segnaliamo i 20 cibi che fanno bene ai cani e quali sono i benefici che hanno sui nostri animali domestici. La mela contiene alte percentuali di vitamina C e calcio. La carne rossa è consigliabile massimo due volte alla settimana. Tuttavia, se abbiamo il sentore che il nostro cucciolo abbia mangiato qualcosa che non va, è opportuno subito controllare il cibo che ha ingerito. Questo alimento infatti è costituito da una catena di acidi grassi buoni conosciuti al mondo come acido laurico, e quando i cani e gli esseri umani sintetizzano l’acido laurico producono un composto chiamato monogliceride mono laurico. Ovviamente, non c'è bisogno di sottolineare il fatto che l'alcool faccia male ai cani. frutta secca. A proposito di latticini e formaggi, lo yogurt si configura come un ottimo spuntino per il vostro cane, ha infatti un alto contenuto di calcio e proteine. 20 cibi che fanno bene ai cani: quali sono e che effetti... Il cane ha mangiato la Stella di Natale: è pericoloso per Fido? Spinaci. Le carote possono essere mangiate tranquillamente dal vostro cane sia cotte che crude. I cereali integrali sono ottimi da somministrare al vostro gatto. Anche i veterinari le considerano anche se il sapore delicato potrebbe non entusiasmare i cucciolo golosi di sapori più forti. I fagioli verdi possono risultare degli ottimi spuntini a basso contenuto calorico per il vostro cane. Quindi sì allo yogurt tra i 20 cibi che fanno bene ai cani. P.IVA 01580330551, Cibi che fanno bene ai cani: ecco quali sono, mirtilli con i loro benefici per la salute del cane. IL COCCO E L’OLIO DI COCCO : il cocco è composto da acido laurico, una sostanza che una volta sintetizzata, sia dagli umani che dai cani, produce un composto capace di combattere i virus e di rafforzare il sistema immunitario. Ti sveliamo quali sono gli alimenti da tenere lontano dal tuo cane per evitare di incappare in spiacevoli inconvenienti. PREZZEMOLO: il prezzemolo è un’ ottima fonte di betacarotene, potassio e calcio utile per i reni del cane, migliora l’alito. Aglio e cipolla. Oggi vi parlerò dei cibi che fanno male ai cani perché ogni proprietario dovrebbe essere informato sul cosa i cani possono mangiare e cosa i cani non possono mangiare!. Il sapore dolciastro di questo frutto è solitamente molto apprezzato dal cucciolo a quattro zampe e vi garantiamo che farà bene alla sua salute. Tra i cibi che fanno bene ai cani rientra la carne di pollo, quella di tacchino e tutti i tipi di carne magra, come vitello e agnello fanno bene ai vostri amici a quattro zampe. I cani sono addomesticati da circa 15 mila anni (che è incredibile, non è vero?) Zucca: Si consiglia soprattutto per i cani che soffrono di stitichezza. I popcorn contengono minerali di potassio, calcio, magnesio e fosforo. La scelta è ampia, ma è meglio impostare l’alimentazione del nostro cane utilizzando un solo tipo di proteina per ridurre il rischio di intolleranze alimentari. Questo alimento infatti è costituito da una catena di acidi grassi buoni conosciuti al mondo come acido laurico, e quando i cani e gli esseri umani sintetizzano l’acido laurico producono un composto chiamato monogliceride mono laurico. Scoprilo con questo test - quiz - gioco. La carne magra è una grande fonte di aminoacidi e vitamine del gruppo B. Queste vitamine aiutano a dare e mantenere l’energia giusta nel cane. Quali sono 15 cose che fanno male ai cani? Tra i cibi che se mangiati in piccole quantità possono far bene al nostro Fido ci sono: Uva, uvetta. Contiene vitamina C. Va bene anche congelata, per aiutare il cane a rinfrescarsi quando fa caldo. I cibi che fanno bene ai cani e ai padroni. Quali alimenti fanno bene e quali sono dannosi alla salute del cane? 
Per somministrarla al vostro cucciolo, aggiungete qualche cucchiaio di prezzemolo tritato all’interno della sua pappa, così gli conferirete un colore e un sapore che lui adorerà. Tagliatela a pezzetti prima di proporla. Verdure e frutta. È importantissimo evitare, però, che la carne gli venga data cruda, in quanto potrebbe essere il viatico per la toxoplasmosi. È un'ottima fonte di fibra e potassio quindi, oltre a favorire il transito intestinale, aiuterà a prevenire problemi cardiovascolari; sono ottime per i cani che soffrono di diabete. Home Community Blog I cibi che fanno bene ai cani – FoggiaToday. Terni Infine attenzione anche ai cibi che contengono molto sale. I cani possono mangiare carboidrati, proteine e fibre. Assolutamente sì. Se il vostro cucciolo peloso non riesce ad assumerlo assoluto, mischiatelo nel suo cibo preferito, neanche se ne accorgerà. Si può parlare di superfood anche per i nostri amici a 4 zampe? Oggi queste alghe si possono trovare nei supermercati che hanno cibo asiatico. I cani, come noi umani, amano le pietanze saporite e…grasse! Quindi sì alle uova sode ai nostri amici a quattro zampe, magari accompagnati da una bella fettina di carne magra. Alcuni alimenti innocui per noi sono infatti dannosi per i nostri cani e possono causare problemi di salute anche seri. Si tratta di ortaggi molto diffusi nella cucina italiana, insieme a erba cipollina, porro, scalogno e simili. Attenzione, l’olio deve essere somministrato in piccolissime quantità. Nessun dubbio per la carne magra che va in assoluto al primo posto della nostra lista: è salutare e i nostri animali domestici la adorano, perché quindi privargli questa prelibatezza? L’olio di lino è una migliore fonte di acidi omega-3, poiché sono più concentrati anche se però non contengono fibre. Spinaci. Sale e snack salati Attenzione anche al sale e ai cibi molto salati. Alchool. Al momento sembra che nessun cane abbia avuto problemi per aver ingerito il burro d’arichidi, tuttavia è sempre opportuno somministrare questo alimento al cane con molta attenzione. Per chi volesse saperne di più, in questo articolo ci siamo anche chiesti se possono mangiare la carne di maiale. Ciao, ho letto parecchi commenti e tutto l'articolo, (premetto che ho un dogo argentino femmina di 10 anni e più, affetta da mastocitoma all' ultimo stadio dal 2013; le ho levato 4tumori e mi avevano detto che sarebbe vissuta circa sei mesi se non le avessi fatto la chemio) ecco io non condivido gran parte dei cibi che si dice facciano male al cane. Sì dunque a pesce, carne, formaggi e frattaglie, ma anche ai cereali, a cui è importante abituarlo fin da piccolo, poiché solo le proteine non sono sufficienti per il suo fabbisogno nutrizionale. Sono ottimi snack a basso contenuto calorico, ricchi di fibre e beta-carotene.

. 7 alimenti che fanno molto bene ai cani. Dove si trova. Buona fonte di vitamine del gruppo B. Aggiungereuna manciata di fiocchi d’avena nell’impasto deibiscottiper il vostro cane li renderà super croccanti. Mele, salmone, zucca, fagioli, yogurt… alimenti degli esseri umani che anche il tuo cane può mangiare. Fonte preziosa di fibre. Se il vostro cane ha bisogno di fibre, la farina d’avena è un ottimo alimento per soddisfare questa esigenza. Chi ha a che fare con i cani spesso si chiede quali siano i cibi che fanno bene ai cani. Sono questi i tre elementi fondamentali per una dieta sana e bilanciata, che possa regalare all’animale benessere a lungo. Per esempio, l’aglio e la cipolla rispecchiano in pieno queste caratteristiche. Questo potente alimento può combattere cattivo odore del pelo, ferite infette, e persino le zampe lesionate, possono essere curate con un solo vasetto di “olio vergine di cocco”. Ecco quali sono. Il pesce è un’incredibile fonte di acidi grassi omega 3 e indovinate un po’ quali sono gli alimenti del mondo animale che i nostri amici a quattro zampe preferiscono? E vi stupirà sapere che i nostri amici pelosi ne vanno letteralmente pazzi. E fino al 1930 non sono mai stati nutriti con “crocchette” o “cibo in scatola”. Ecco i cibi che possono aiutare a gestire la situazione Attenzione però, è importante che voi scegliate solo yogurt che non contengano zuccheri aggiunti o dolcificanti artificiali. Il fegato fresco può essere cucinato in padella o cotto al vapore, il suo sapore farà letteralmente leccare i baffi a fido. Tra questi cibi, uno dei più pericolosi per i cani è l’uva, e si sa, è come il cioccolato, ci sono molti riferimenti internazionali in proposito. E’ sempre un’ottima cosa fare una lista dei cibi che fanno bene al nostro cane.Ed è altrettanto curioso vedere come tanti di questi alimenti sono indicati anche per le diete di noi umani.. Come sempre ricordiamo che queste sono indicazioni generiche ed è sempre meglio chiedere al proprio veterinario, che è l’unico in grado di sapere cosa sia meglio per il nostro amico peloso. Potete bollire le carote e somministrarle al vostro cucciolo peloso oppure acquistare all’interno di negozi per animali degli snack a base di carota. E’ particolarmente indicato per la salute del cane perché è una grande fonte di vitamine del gruppo B, A e vitamina K, inoltre contiene ferro. Partiamo dal presupposto che i cani, come le persone, hanno bisogno di una dieta variegata e ricca di proteine per rispettare il fabbisogno giornaliero. Ecco la lista dei 20 cibi che fanno bene ai cani e che dovremmo avere sempre a portata di mano. Tra le verdure di interesse ci sono quelle a foglia verde. Quali sono i cibi per cani migliori? Cioccolato. Il tonno è conosciuto per essere lo spuntino dei gatti, ma si tratta solo di uno stereotipo, i vostri cani lo adorano: provare per credere. La cosa importante è tenere presente che ciò che fa male a noi, potenzialmente, fa male a noi: avete presente come ci sentiamo dopo un’abbuffata di cibi troppo grassi o pesanti? CIBI VIETATI AI CANI Quando decidiamo di intraprendere la strada della cucina casalinga per cani, dobbiamo conoscere i cibi vietati ai cani, quegli alimenti dannosi per il loro organismo. Prima di inserirlo nella dieta del vostro cucciolo, chiedete consiglio anche al vostro veterinario. L’argomento è molto controverso e fa discutere. Forse non ve l’aspettavate, ma il cocco rientra tra i 20 cibi che fanno bene ai cani. Alimentare il cane con fette di mela aiuterà a pulire i residui di cibo dai suoi denti. Ciao a tutti da Cicci ed Elly! Ecco, proprio per questo dobbiamo pensare che i cibi che fanno bene ai cani sono gli stessi alimenti che fanno bene a noi. 10 cibi che fanno bene al tuo cane. Tuttavia spesso può accadere che il vostro cane sia intollerante alla carne di pollo (molti cani soffrono di questa intolleranza) ma questa è possibile sostituirla anche con il tacchino. Prima di ricorrere a mediche varie, questo alimento naturale potrebbe essere la soluzione. La risposta sta nel fatto che questo alimento è una grande fonte di potassio, fosforo e vitamina B. Nella lista dei 20 alimenti che fanno bene al cane ci sono sicuramente i broccoli, alimenti incredibilmente salutari per la salute del cane. Patate. Cinque cibi che può capitare di dare al nostro cane – e lo facciamo perché ci pare di scorgere sul suo muso un sorriso di felicità, oppure perché pensiamo di dargli qualcosa di molto gustoso – sono in realtà dannosi per la sua salute.In realtà basterebbe un po’ di buon senso per capire come queste cose non siano adatte. Aglio e cipolle. Cibi salati. Non a caso troverai in questa lista alcuni alimenti che suggeriamo anche negli articoli 5 Ortaggi e Verdure che fanno bene al tuo Cane e ... Chiaramente non è adatta ai cani che hanno problemi a digerire i cereali, ma è ottima per tutti gli altri. Come riconoscere il cibo che fa male ai cani. La carne magra è altamente benefica per i nostri cuccioli a quattro zampe. Vanno benissimo i mirtilli con i loro benefici per la salute del cane. Ci sono alcuni cibi, infatti, ricchi di acqua, come le verdure, che fanno benissimo al suo organismo. Prima di aggiungere però questo snack nella dieta del vostro cucciolo, assicuratevi che il cane non abbia intolleranze al lattosio. Questi due alimenti non solo fanno bene all’organismo del nostro cane ma anche al suo corpo, gli acidi grassi contenuti nel pesce infatti mantengono il pelo del cane lucido e sano. Terni Mirtilli. No. Pasta e riso, invece, rientrano tra i cibi che fanno bene ai cani. Inoltre, il cocco contiene albumina, che è una proteina idrosolubile presente in molti tessuti animali e liquidi. Ecco quindi, che il consiglio dei veterinari generalmente, è quello di affidarsi a prodotti di qualità. Fonte preziosa di fibre. P.IVA 01580330551. Si parla di cibo che anche noi umani consumiamo abitualmente. Frutta che fa bene ai cani Mela. Alimenti a base di farina d’avena sono ottimi per i cani più anziani che soffrono di problemi di costipazione. Quindi i croccantini fanno male ai cani? Se decidi di far seguire al cane una dieta a base di ricette casalinghe, consulta il veterinario. In cima a tutte le alghe ci sono le alghe Nori, ricche di minerali come il rame e lo zinco. Prima di somministrare al cane la patate dolci cucinatele, in alternativa potreste disidratarle e servirle al vostro cane. Pollo, tacchino, manzo, maiale, coniglio, anatra, quaglia, cavallo. Per maggiori informazioni è importante chiedere consiglio al vostro veterinario che vi fornirà di tutti i dettagli sui cibi che potete dare al vostro cane senza che questi possa stare male. Di. La dieta del cane non dovrebbe avere però troppi grassi. Hanno poche calorie e sono una buona fonte di vitamine, minerali e fibre. La frutta è caratterizzata dalla presenza di zuccheri naturali che sono facilmente smaltibili e donano quella carica in più e quella freschezza che di solito i cani, mangiando del normale cibo per cani, non hanno. I cani possono mangiare le uova, a patto che queste siano sempre somministrate cotte e senza buccia. Avatars by Sterling Adventures. Spesso può capitare che un cane preferisca più la pasta che il riso. Anche se sono più calorici rispetto ad altri tipi di pesce, potete comunque dare con tranquillità al vostro cane, salmone e tonno. Molte cose che a noi fanno bene, o comunque non fanno male, per lui sono addirittura "velenose". Niente di più sbagliato. Vediamo dunque quali sono gli alimenti velenosi per i cani e perché. Acconsento al trattamento dei dati per attività di marketing. Broccoli. Ovviamente i condimenti non devono essere pesanti come la pasta che mangiamo noi umani, ma con un po’ di sugo e un po’ di carne, certamente non si faranno pregare. Cibi che fanno bene ai cani Ecco un elenco dei cibi che non solo non danneggiano i cani ma che al contrario fanno bene alla loro salute. Pensare di fornire al cane un alimentazione varia e completa può farci incorrere in errori, ci sono alimenti vietati ai cani. É ricco di Omega 3 e acidi grassi che fanno bene all’organismo perché sono in grado di ridurre l’infiammazione e mantengono il pelo e la pelle del cane in salute. Molti alimenti, salutari per l'essere umano, potrebbero essere pericolosi, a volte tossici, per il vostro amico a quattro zampe! Ci sono carboidrati e carboidrati, questo va detto. Questi acidi sono ottimi per la pelle e il pelo del cane. Tuttavia nessun caso è stato confermato, soprattutto nel mondo canino, del fatto che il burro di arachidi possa essere letale per i nostri amici a quattro zampe. Vediamo quindi quali sono i cibi che fanno bene ai gatti. Questo significa che oltre a dare loro delle crocchette di qualità (che rientra tra cibi preferiti dai cani) possiamo anche dargli altro cibo. Alimenti che, grazie alle loro proprietà, aiutano a prevenire patologie e mantengono sano il nostro organismo. E fino al 1930 non sono mai stati nutriti con “crocchette” o “cibo in scatola”. Somministrando salmone e tonno al vostro animale domestico, supporterete il sistema immunitario del cane. Infatti, a dar fastidio ai nostri amici a quattro zampe è la teobromina, tipica di questo alimento che può essere letale. macedonia di frutta è una scelta di alimentazione sana per il cane soprattutto durante le giornate più calde. Il frutto infatti contiene una tossina chiamata persina, presente nelle foglie, nel frutto e nel seme. La quantità di fegato giornaliera non dovrebbe superare un grammo per ogni kg corporeo. Pur essendo un frutto squisito e benefico per gli esseri umani, l’ avocado è tossico per il cane e per altri animali domestici. Quelli in questa lista sono alcuni dei cibi che puoi tranquillamente dare al tuo cane, puoi condividerli con lui. Quello che fa bene a te non è detto che faccia bene anche al tuo cane; il metabolismo canino è completamente diverso dal nostro e i nostri amici pelosi non possono mangiare le stesse identiche cose che mangiamo noi. Sono ricche di proteine, fibre, vitamina C, E e tutte le forme di vitamine del gruppo B. Spesso pollo, maiale o manzo senza grasso rappresentano i pasti principali dei nostri amici pelosi, tuttavia è importante somministrare sempre questo alimento senza condimenti che potrebbero altresì creare danni all’organismo del nostro cane. Da alcuni anni la nutraceutica, disciplina che si occupa del potere del cibo sulla buona salute, ci parla di superfood da inserire nella nostra dieta. Potete somministrare questo alimento fresco, acquistandolo nei negozi alimentari o nei supermercati oppure recarvi nei negozi di animali e prenderlo in forma liofilizzata. Oltre ai cibi da non dare ai cani sopra indicati, vi sono altri alimenti di uso comune vietati al cane, soprattutto perché pericolosi se somministrati in certe quantità: Cipolle, aglio e cavolfiore : contengono tutti e tre disolfuro di n-propilene, una sostanza che distrugge i globuli rossi circolanti nel sangue, provocando una grave anemia. Ciao a tutti da Cicci ed Elly! Consigliabile per cani in sovrappeso invece di altri snacks, perché è soprattutto acqua. Prima di inserire questo alimento nei 20 cibi che fanno bene ai cani, la vera domanda è, il nostro cane vorrà mangiare il mirtillo? I condimenti possono creare problemi intestinali al cane e potrebbero favorire l’obesità canina. Un toccasana per i cani, e ricchi di proteine. Ecco i cibi che fanno bene ai polmoni e che aiutano la respirazione. Carne e pesce crudi. Cibi salva reni: chi ha problemi ai reni deve fare grande attenzione all'alimentazione. È vero che molti cibi della nostra dieta fanno bene al cane, ma è ugualmente vero il contrario. agrumi. Anche crudo è un ottimo alimento per il cane, sano e nutriente. Quindi sì, possiamo somministrarle al cane anche perché hanno la capacità di regolare il suo metabolismo. Con questa dieta hanno prosperato vissuto per molti anni fino alla vecchiaia. Un toccasana per i cani, e ricchi di proteine. Anche questo frutto è ricco di vitamina C, ma anche di fibre e antiossidanti, che contribuiscono alla prevenzione di malattie cardiache. Somministrato sotto forma di olio vergine infatti si rileva come un potente strumento contro i disturbi intestinali. Lo so bene, quegli occhioni teneri che vi guardano mentre siete a tavola … la vostra testa vi dice “non darglielo” e poi il vostro cuore cede. 1. ed è per questo che sono così attaccati all’uomo. Al vostro cane potete tranquillamente dare la mela, la pera, la banana e ogni tanto anche le fragole, sempre se rientrano nei gusti del vostro cane. 15 Alimenti degli esseri umani che fanno bene anche ai cani Dettagli ANIMALI 30 Giugno 2019 . I cani sono stati alimentati con vera carne e verdure, e un po’ di pane e patate. SaluteLab-Dicembre 11, 2017. Che siano ossa di pollo, costine, ginocchia di manzo, le ossa non vanno mai date al nostro cane. Tabacco. La carne è il cibo preferito di ogni cane, ma sappiamo tutti che non si può dare solo la carne al proprio cane. Zucca. In cima alla lista dei cibi che fanno male ai cani si posiziona il cioccolato: l’elevata percentuale di teobromina contenuta lo rende tossico in quanto può causare tachicardia, tremori, eccessiva sete e, nei casi più gravi, può condurre alla morte.Attenzione perché 50 grammi di cioccolato fondente potrebbero essere sufficienti per avvelenare un cane di taglia piccola. Si tratta di un alimento ricco di proteine che i vostri amici a quattro zampe adoreranno e che rientra tra i 20 cibi che fanno bene ai cani. Tuttavia, spesso c’è molta confusione sui cibi che fanno bene ai nostri amici, quelli che entro certi limiti possono portare dei benefici e quelli che assolutamente non vanno mai dati. In fondo pensandoci, una carota è come un bastone … Ovviamente in questo caso si sta parlando di un regime dietetico che non coinvolge il cibo creato appositamente per i cani, come i croccanti o le crocchette. Le carote sono utili per i denti del cane. 7 CIBI CHE PUOI MANGIARE INSIEME AL TUO CANE Ci sono alcuni cibi consumati da noi umani che fanno molto bene anche ai nostri amici a quattro zampe. 

Inoltre le mele rappresentano una buona fonte di vitamina A, C e di fibre. Tu sei il loro mondo intero. Questa sostanza aiuta a combattere e distruggere i virus e i vari batteri patogeni, proteggendo così nostri cuccioli a quattro zampe da infezioni, ma non solo, li aiuta a rinforzare il loro sistema immunitario. Vediamo. Cibo per gatti. Ossa. I croccantini, infatti, aiutano a coprire tutti i bisogni nutrizionali dei cani ma non sempre la qualità di questi prodotti è delle migliori. Questo alimento è ricco di Omega 3, acidi grassi che fanno bene all’organismo perché sono in ... attenzione ai cibi che contengono aglio e cipolla anche in piccole quantità. Questi sono naturalmente dotati di Omega3 che hanno lo scopo di mantenere pulito e lucido il pelo del vostro cane. Come mai i piselli fanno così bene al cane? Proprio come per i gatti, il cioccolato e cacao sono per i cani puro veleno. Superfood per cani: alimenti che fanno bene anche a loro. uva e uvetta. I semi di lino sono un’altra grande fonte di acidi grassi omega-3. Tempo fa ho scritto l’articolo 15 CIBI CHE FANNO MALE AI CANI, e non è che mi invento le cose: per ogni articolo faccio molta ricerca. Cioccolato. Tra i cibi che fanno bene ai cani rientra la carne di pollo, quella di tacchino e tutti i tipi di carne magra, come vitello e agnello fanno bene ai vostri amici a quattro zampe. Il consiglio che vi diamo è quello di tenere questa lista sempre a portata di mano, insieme a quella dei cibi proibiti per i cani che cuociono appunto all’organismo dei nostri preziosi amici a quattro zampe. Carta e penna alla mano, ecco qui di seguito i 20 cibi che fanno bene ai nostri animali pelosi. 
Cosa può mangiare fido e cosa no? Al contrario dei cereali raffinati, gli integrali contengono tutte le vitamine, ferro e fibre che forniscono valore nutrizionale. Se hai un cane, non vuoi altro che il tuo amico a quattro zampe sia sempre in perfetta forma. Attraverso le carote è possibile sostituire gli integratori e sono pure buone da mangiare. Vanno bene le ossa grosse di maiale e mucca, in genere con questo genere di cibi potrebbe avere problemi di stomaco o anche diarrea, alimenti che fanno male ai cani, in genere con questo genere di cibi potrebbe avere problemi di stomaco o anche diarrea, difficile da digerire. Cibi grassi. L’Uva: sia l’uva che l’uva passa sono assolutamente vietate in quanto potrebbero provocare gravissimi problemi renali. Tutti gli yogurt senza batteri attivi sono buoni per il sistema digestivo del tuo cane e piacciono molto a fido. Proprio come la carne magra, il fegato può anche essere utilizzato come sostituto di un pasto. Spesso troverete le carote tra gli ingredienti dei cibi per cani, visto che contengono betacarotene, che fa bene agli occhi del vostro cucciolo. foto 1 di 4. foto 1 di 4. Tra le verdure adatte ai cani troviamo la zucca, che è ricca di fibre, antiossidanti e proprietà diuretiche, per cui potrai dargliela ogni tanto sempre sbucciata, tagliata e senza semi. Alcune categorie di alimenti, se assunti in certe dosi, possono nuocere gravemente alla sua salute. Ricordate dunque sempre di variare la dieta del vostro cucciolo. CIBI VIETATI AI CANI . I cani possono mangiare i pop corn senza aggiunta di burro, olio o altri condimenti grassi. Rientrano tra i cibi che fanno male ai cani poiché causano convulsioni, tremori, problemi al sistema nervoso centrale. Ma ricordatevi che anche alcuni alimenti possono contenerne al loro interno e quindi sarebbe meglio non proporli a Fido (stessa cosa per i prodotti a base di caffé!). I cani sono addomesticati da circa 15 mila anni (che è incredibile, non è vero?) Sì dunque a pesce, carne, formaggi e frattaglie, ma anche ai cereali, a cui è importante abituarlo fin da piccolo, poiché solo le proteine non sono sufficienti per il suo fabbisogno nutrizionale. Anche i piselli possono essere introdotti nella dieta dei nostri amici a quattro zampe. Le pere possono essere mangiate dai cani con l’accuratezza di eliminare buccia e semi. Ecco qualche utile consiglio. La patata dolce è fonte di vitamine (A, C e B6), e rappresenta anche un’ottima fonte di fibre. Cioccolato Volete provare? Noci di macadamia. Ai cani piacciono molto e gradiscono, eccome, sia le noci comuni che le noci macadamia, ma purtroppo per loro, come fanno bene a noi, fanno molto male a loro, infatti sono considerate tossiche. Inoltre la farina d’avena è un valido alleato per tutte quelle situazioni di allergia dei cani ad esempio al grano. Alimentazione gatto: i cibi da evitare. Come nutrire un cucciolo di cane con un sondino: i passaggi e come farlo con cura. Pensate che se non fa male a noi, non sarà nocivo nemmeno per lui? È importantissimo evitare, però, che la carne gli venga data cruda, in quanto potrebbe essere il viatico per la toxoplasmosi. Il formaggio è ricco di grassi, quindi optate per qualcosa che abbia un ridotto o un basso contenuto di grassi. Oltre a migliorare il suo alito in maniera naturale, è una buona fonte di beta-carotene, potassio e calcio.