Ma il governo può sfruttarla a proprio favore Mario Draghi incontra Sergio Mattarella , è preoccupato. Rischiamo di uscire dall’Euro, o l’arrivo della Troika. La Maggioranza sottomette l’Italia alla Troika”. L’organismo della Troika è nato durante la crisi economica che ha interessato l’Europa, con la finalità di supervisionare ed occuparsi dei piani di aiuti economici per i Paesi membri. La Troika esiste eccome, ed è evidente che accedere al Meccanismo significa spalancare le porte alla Troika per la discesa in Italia, dandole la possibilità di mettere le mani nelle tasche degli italiani con austerità e misure correttive che verranno messe in campo con la scusa di ripagare proprio i soldi presi a prestito con il Mes. Medicina alternativa, alimentazione, spiritualità, self-help, esoterismo, nuove scienze: l'editoria utile per chi cerca informazioni alternative. Circola un sondaggio Swg secondo il quale per il post emergenza un Governo Draghi sarebbe preferito al Governo Conte (44 a 31, il 25 non sa). A rinnovare la paura della necessità che la Troika arrivi in Italia per stimolare le riforme e quanto deve essere fatto per superare la crisi è il bracco destro della Merkel, Volker Wieland. Per l’Italia sarà un epilogo tragico, perché significa che arriveranno nuovi ‘sacrifici’ per le famiglie e per le imprese. Anche se non mancheranno i risvolti tragicomici: provate a immaginare la faccia del leader della Lega Nord, Matteo Salvini , quando gli comunicheranno che il capo del Governo sarà Mario Draghi. SOLO VANTAGGI PER ECONOMIA”. Quando la Merkel destituì Berlusconi per la Troika in Italia. Così non è per l’Italia. L’ipotesi: il Mes per l’Italia come la Troika per la Grecia. VISCO “MES? In altre parole, quello di cui l’Italia avrebbe bisogno, per Draghi, è «una bella dose di intervento amministrato dalla Troika, che magari finisca per accelerare la spirale del debito arricchendo gli investitori internazionali». Lo auspico da tempo, anche perché l'alternativa reale non è Draghi o Conte, ma Draghi o Troika (intendendo per Troika qualunque forma di commissariamento alla quale sarà subordinato il supporto finanziario per l'Italia). In Germania c'è chi evoca la Troika per l'Italia.Forse non nelle condizioni sperimentate dalla Grecia, ma poco ci manca. In vista delle elezioni regionali d’autunno. GOVERNATORE BANKITALIA “TROIKA? Non siamo ancora all’estate 2011, quando la Troika s’affacciò per la prima volta da noi, ma anche allora le cose precipitarono assai in fretta: ad aprile lo spread era 122 punti, più basso di adesso, ad agosto 400, a novembre 552 e i rendimenti sui Btp decennali oltre il 7%. La proposta: inibire la Troika per avere i soldi del MES. Quello che molti non sanno o, a questo punto, fanno finta di non sapere, è che le 4 motivazioni che dovrebbero farci evitare di accedere al Mes sono le stesse che ci farebbero, in caso contrario, fare la fine della Grecia. In altre parole, quello di cui l’Italia avrebbe bisogno, per Draghi, è «una bella dose di intervento amministrato dalla Troika, che magari finisca per accelerare la spirale del debito arricchendo gli investitori internazionali». Tremonti: “Vi svelo qual è l’ultima trappola per l’Italia” ... “Non si parla più di eurobond, ma di Troika – ha fatto notare l’ex ministro dell’Economia – ovverosia di commissariamento dei Paesi in crisi di conti. Adesso il centrodestra non assecondi Renzi con il voto anticipato, porterebbe l’Italia al commissariamento» Stefano Parisi, già candidato sindaco a Milano, è a Catania. Un'agenda che, per 95 pagine più numerosi allegati, spazia su tutti i settori dell'economia, con indicazioni molto precise sui provvedimenti da adottare per riportare l'Italia sul sentiero della crescita e della contemporanea riduzione del rapporto deficit-pil. Il Lockdown come la Troika per trasformare l'Italia come la Grecia 28/10/2020 - Mettiamo bene in chiaro una cosa una volta per tutte: non c'è mai stato nessun "sogno europeo", quest' ultimo è sempre stato semmai uno specchietto per le allodole e una bella favola ( = mera propaganda) per gli ingenui. b) Se si può aprire la prima pagina del Corriere con "una notizia che non c'è" del genere (riferito alla non notizia del 1 nov. 2018 di una prossima procedura di infrazione Ue per l'Italia). L’intervista rilasciata alla Verità di oggi, 28 maggio «La commissione d’inchiesta sarebbe stato un gesto politico contro l’ex premier. Troika all'Italia, ecco il piano per insediarla e cosa potrebbe fare. Costi quel che costi. A questo, e solamente a questo, serve il MES. Prospettive per l’Italia fra mercati e BCE. Per poi, una volta destabilizzata ad arte l’economia, consentire loro di procedere impunemente al saccheggio delle risorse con la complicità delle istituzioni europee. A spalancare la porta di casa alla Troika. L’italia si sta indebitando a un costo sempre maggiore per pagare gli interessi sul debito accumulati. BRUXELLES Un Paese che per fronteggiare la crisi sanitaria ottiene un prestito dal Meccanismo europeo di stabilità rischia di dover subire prima o poi la Troika? Il principale pericolo per l’Italia – che, guarda caso, viene sistematicamente ignorato sia dagli “esperti” che dai loro pappagalli dell’informazione – sta tutto nella semplificazione del suo funzionamento. c) Se il direttore non debba limitarsi a imporre la sua linea attraverso editoriali, opinioni e commenti. Nella dichiarazione conclusiva della riunione tenutasi il giorno 8 maggio, al punto 3, i Capi dell’Eurogruppo concordano che tutte le Nazioni potranno chiedere, al MES, un Supporto alla Crisi Pandemica per un importo fino al 2% del loro Prodotto Interno Lordo (PIL) della fine del 2019, che per l’Italia equivale a circa 36 miliardi di euro. In Italia la Troika non fu necessaria, si erano offerti volontari Monti e la sua salvifica maggioranza. Altri 100 garantiranno liquidità alle aziende in crisi. Il tutto mentre la Germania annunciava misure imponenti per far fronte alla crisi, con un fondo da 600 miliardi di euro per stabilizzare l’economia e garanzia di credito per 400 miliardi. Nel 2011, con la Grecia ormai in bancarotta, gli speculatori presero di mira l’Italia, tentando di portare, come fatto con la Grecia, la Troika in Italia. È la condizione necessaria, almeno durante la pandemia, per prendere i 37 miliardi. Zizzigo Ven, 14/06/2019 - 10:07 Per questi paesi tutto ciò che importano ha un costo altissimo....e l’Italia IMPORTA TUTTO....anche i cereali per la pasta!!! L’Italia è senza speranza, gli analisti iniziano a temere l’arrivo della Troika. Una troika mascherata Il piano tedesco per l'Eurogruppo di oggi: chi chiede i soldi del Mes dovrà firmare un Memorandum per rispettare le regole del Patto, col possibile coinvolgimento Fmi. ... stato sarebbero interrotte se l’Italia a un certo punto decidesse di non mettere in pratica le ricette imposte dalla Troika. L'incubo default dello Stato e la scure della Troika: lo scenario da incubo per l'Italia. Draghi incontra Mattarella, l’Italia rischia la Troika. ... un cedimento dei redditi distribuiti dalla PA avrebbe significato un crollo del PIL catastrofico per cui saremmo già sotto Troika. “La riforma del Mes che è stata approvata ieri svende i nostri interessi nazionali: interessi che la Lega per Salvini Premier ha sempre difeso. La spirale è: debito più alto, interessi più voluminosi, crescita al palo. L’esempio più significativo, e banco di prova della Troika, è stato quello della Grecia che ha ricevuto aiuti per … BRUXELLES - Un Paese che per fronteggiare la crisi sanitaria ottiene un prestito dal Meccanismo europeo di stabilità rischia di dover subire prima o poi la Troika? Troika, rottamare l’Italia: a Renzi restano solo 100 giorni Arianna Editrice pubblica Libri, Ebook per favorire la trasformazione personale e sociale. C’è un aspetto della riforma del MES che va urgentemente chiarito una volta per tutte. 7 Luglio 2020.